Social Media Marketing per Ristoranti

Marketing per i ristoranti: cosa offre Google Plus

Posted by on Sep 13, 2013 in Social Media Marketing per Ristoranti | 0 comments

Marketing per i ristoranti: cosa offre Google Plus

Google Plus è uno dei social network che ha il maggiore potenziale per offrire ai proprietari di ristoranti un mercato del tutto nuovo senza costi, se non in termini di tempo e dedizione. Con oltre un milione di utenti attivi ogni giorno in Italia, più di 2 milioni di utenti attivi ogni mese, e quasi 4 milioni di utenti registrati, Google plus è la base ideale per i ristoratori che cercano di connettersi con i clienti abituali, di trovare nuovi clienti, o di interagire con gli altri proprietari di ristoranti nella propria zona. Ma perché i ristoranti dovrebbero prestare attenzione a Google...

Read More

Instagram: come connettervi con i vostri clienti

Posted by on Sep 11, 2013 in Social Media Marketing per Ristoranti | 0 comments

Instagram: come connettervi con i vostri clienti

Chi non ha mai sentito parlare di Instagram? L’applicazione più conosciuta per la condivisione d’immagini, oggi conta circa 150 milioni di utenti attivi al mese, che condividono 40 milioni di foto al giorno e creano 1000 commenti al secondo. Anche chi non lo usa personalmente, avrà visto, specie nei ristoranti, clienti che scattano fotografie delle pietanze che gustano per poi condividerle sui social network. Per questo motivo, non è di certo una sorpresa che anche i ristoratori cercano il modo per sfruttare questo mezzo di comunicazione utilizzandolo, non solo per condividere belle foto, ma...

Read More

Social Media Marketing per ristoranti: come cominciare?

Posted by on Sep 10, 2013 in Social Media Marketing per Ristoranti | 0 comments

Social Media Marketing per ristoranti: come cominciare?

Grazie al Social Media Marketing, molte attività, brand e aziende possono costruire una forte presenza online volta a fidelizzare gli utenti al proprio marchio e attirare nuovi potenziali clienti. I ristoranti e i locali naturalmente non fanno eccezione. Grazie, infatti, all’utilizzo di siti come Facebook, Twitter, Flickr, Pintrest, Yelp, Foursquare e Instagram, è possibile creare conversazioni e veicolare immagini che permetteranno di costruire una propria identità online ben riconoscibile. Come suggerisce il sito about.com, ci sono 4 aree fondamentali da studiare e in cui investire, per...

Read More